Vendere video e foto: i diversi canali ed i casi.

IN COSTRUZIONE

Pensi di essere bravo/a a fotografare e realizzare video?

Per monetizzare questa attività, dovrai mettere in pratica varie competenze in digital marketing, che – anche senza diventare esperto/a di queste materie – potrai apprendere e sviluppare col tempo, miratamente agli obiettivi che ti sei posto/a.

Inizia dalle risorse presenti su questo sito e prosegui il percorso formativo anche sviluppando relazioni con professionisti che già lavorano in questo settore o in quello della comunicazione (col quale probabilmente ti troverai ad interagire, nell’ambito di progetti web, siti, eventi.. etc.).

Quanto si guadagna vendendo foto e video?

Già che sei qui 🙂 puoi chiederlo direttamente. Questa è una community e puoi approfittarne per:

  • Entrare nel Forum sulle Professioni e creare la tua domanda.
  • Contattare direttamente il/la professionista che si occupa di foto e video
  • Leggere le testimonianze su altri freelance che vivono di questo.

I prodotti della tua arte possono essere venduti “a pezzo” in apposite piattaforme, oppure come servizi personalizzati per il singolo cliente. E gli approcci sono totalmente diversi.

  1. ……………….
  2. ……………….fotografi e blogger freelance - nomadi digitali

Consigli e Tutorial per imparare a fotografare, riprendere e montare video.

Phototutorial.net è uno dei tanti siti dove trovare consigli utili e conoscere altri professionisti della fotografia, che scrivono guidee tengono corsi.

Canon, Nikon, Fuji  etc..

Le case delle vostre cam o videocamere, hanno molti tutorial interessantissimi con regole base applicabili anche a chi scatta foto con altre macchine, a meno che nel tutorial non si preveda l’uso di filtri particolari, in uso solo al modello che si presenta.

Ad esempio, guardatene uno: Tutorial sul sito Nikon e non sarà difficile trovare su Google quello del marchio che preferite.

Consigli per fotografi freelance viaggiatori

Imparare dalle altrui esperienze è molto interessante, oltre che una saggia via per prevenire alcuni errori che altri hanno affrontato e risolto. Come ad esempio quello di voler fare i Nomadi Digitali viaggiando, scattando foto e vendendole online, senza conoscere vantaggi e svantaggi logistici. Vedi questi due post molto diversi, ma che possono ispirare:

Il fotografo freelance inizia dal branding

Produrre un video o una bella galleria e lasciarli giacere in un post solitario, fa di te un bravo videomaker o fotografo, ma lo saprete in  pochi. Un freelance, che produca fotografie o sviluppi plugin e temi WordPressQuesto CMS gratuito è nato nel 2003 ed in pochi anni è diventato la piattaforma..., ha un marchio da far conoscere ed un’immagine personale da crescere.

Poi sta alla tua bravura ed al tuo tempo, saperne trarre il meglio anche da altri canali che potrai scegliere di creare, su Telegram, Slack (tecnici) o di altro tipo, sempre potendoli gestire 😉

Freelance: la Mappa per il Personal Branding e le Digital Relation

Il sito web perfetto per un fotografo o videomaker

Oggi solo i numeri 1 del settore e forse neanche loro, possono permettersi un sito senza un blog, o un’area di tips&tricks o altre notizie interessanti per i visitatori, sia per i nuovi che per quelli che tornano a visitarti dopo del tempo e sarebbero delusi, credimi, se non trovassero aggiornamenti di sorta.

Il suo sito web, inoltre, meglio se inizi ad ottimizzarlo SEOQuesta siglia sta per Search Engine Optimization (trad: Ottimizzazione per i Motori di Ricerca) Comprende... More con l’aiuto di terzi o da solo, iniziando dai tutorial gratuiti disponibili.

  • TO BE CONTINUED
Supportowp Team

Chi si fa in quattro per questa community :)

WebSite Facebook

Leave a Reply