Scrivere su WordPress: articoli, categorie, tag.

Sai che cosa sono le Categorie? Ed i Tag?

Prima di addentrarci in dettagli tecnici, immagina il tuo sito come una piccola biblioteca e di esserne un visitatore che cerca un determinato libro. Oppure diversi libri su un dato argomento. Vorrai trovare subito lo scaffale dedicato a questo argomento, giusto?

le-categorie-di-wordpressAttribuire le CategorieSono gli elementi che permettono di organizzare in modo ordinato e razionale gli articoli. Puoi... agli articoli del sito è come costruire scaffali.

Alle categorie possiamo aggiungere anche sotto-categorie, se le vostre pubblicazioni su un singolo tema ne affrontano lati diversi.

Sono percorsi chiari che aiuteranno chi entra ad individuare gli argomenti trattati ed a scegliere, seguendo una gerarchia logica. [icon icon=icon-sitemap size=17px color=#000 ]

Ed i TAG? Sono etichette [icon icon=icon-tag size=14px color=#777 ] che applichiamo ai singoli articoli che possono anche appartenere a CATEGORIE DIVERSE, ma affrontano un argomento comune.
Esempio: sito di un produttore di vino.

In questo sito possiamo parlare di UVA SANGIOVESE sia nella categoria “Vini prodotti” che in quella dei “Vigneti impiantati”, ma anche nella categoria dei “Metodi di vinificazione”.

Quindi applicando agli articoli di queste diverse categorie che ne parlano, il Tag UVA SANGIOVESE, i navigatori potranno trovarla, sia tra gli articoli dei vari metodi di vinificazione che in quelli dei vini, ad esempio.
Mentre cliccando sul [icon icon=icon-tag size=14px color=#777 ] Tag, troveranno tutti gli articoli – nelle diverse categorie – in cui è parlato, appunto, di Uva Sangiovese.

Archiviare gli argomenti in modo ordinato sarà utile anche a te. Non sai quanto!google-ama-categorie-e-tag

Sapevi che Google detesta la confusione?

Si, è proprio come la mamma 🙂 e viene regolarmente a visitare il sito per vedere se è costruito correttamente, con ogni articolo e pagina al posto giusto.

Se la severa MammaGoogle non trova i contenuti ordinati secondo i suoi gusti (logaritmi), penalizzerà il tuo sito mandandovi in fondo alle classifiche delle ricerche.
(Ne parliamo in PermalinkÊ la struttura della URL che verrà generata dai contenuti del sito e possiamo scegliere... More e negli altri articoli sulle Basi SEOQuesta siglia sta per Search Engine Optimization (trad: Ottimizzazione per i Motori di Ricerca) Comprende... More).

Ora che siamo d’accordo sulla loro importanza, mettiamoci al lavoro:

Creiamo la Categoria e la sotto-categoria

Stavolta usiamo l’esempio di un sito che parla di Automobili, che è un vastissimo argomento: ci sono le city-car, le station-wagon, i Suv etc. quindi è sensato prevedere subito di dividere gli articoli per tipologia. Iniziando magari con quelle sportive.

Nel menu a sinistra della Bacheca WordPressQuesto CMS gratuito è nato nel 2003 ed in pochi anni è diventato la piattaforma..., espandi la voce Articoli e troverai il pannello dove potrai creare la tua prima Categoria.

scegli-nome-per-la-categoria-wordpress

Sotto-Categorie

Anche Auto Sportive è una definizione abbastanza generica. Che va bene se abbiamo pochissimi articoli, ma se intendiamo pubblicarne più di quattro o cinque, sarà utile allora creare una sottocategoria specifica per i differenti marchi.
Le sotto-categorie per i marchi permetteranno immediatamente ai visitatori di trovare quel che a loro interessa; la ricerca quindi sarà ottimizzata e mamma Google contenta 🙂

Come si creano? Avendo già la categoria Auto Sportive, basta rifare la procedura di creazione di una nuova categoria.
[icon icon=icon-info-sign size=14px color=#000 ]Ma stavolta con 1 attributo in più: sotto il nome della categoria appena creata, nel campo “Genitore” cliccheremo su “Auto Sportive”. Ed ecco che la Ferrari e tutti gli altri marchi verranno ospitati nel giusto scaffale delle Auto Sportive, come se ad ogni marchio di auto fosse destinato uno specifico piano dello scaffale.

come-creare-una-categoria-wordpress

Aggiungi una descrizione a ciascuna categoria, serve per gli utenti e per Google!

Prosegui per leggere come scrivere il primo articolo ed attribuire i Tag.

Supportowp Team

Chi si fa in quattro per questa community :)

WebSite Facebook

Leave a Reply