WHOIS PRIVACY: come occultare i dati intestatario del dominio

A volte creando un sito o un blog, si desidera nascondere tutti o alcuni dati relativi a chi ne detiene la proprietà.

Questo è possibile, ma in modo diverso a seconda della estensione del dominioUn dominio è un nome usato per scopi di identificazione su Internet. In WordPress un..., usando un servizio a pagamento dal costo estremamente contenuto: la Privacy ProtectionPermette di occultare i dati dell'intestatario di un dominio, per gli utenti che fanno ricerca....

Che cosa fa la Privacy protection

  • Nasconde i dati sensibili del soggetto proprietario del sito.
  • Non è uguale per tutte le estensioni.

Vediamo come le norme in vigore sui domini, permettono la protezione dei dati sulle varie estensioni:

TOTALE oscuramento dei dati:

.COM, .NET, .ORG, .INFO, .BIZ, .IN e le altre estensioni internazionali

  • Per queste estensioni è possibile nascondere tutti i dati del registrante.

PARZIALE oscuramento dei dati:

Per le estensioni a dominio .IT

  • La legge non permette di nascondere la ragione sociale oppure il nome e cognome del Registrante.
  • Vengono occultati i dati sensibili quali: indirizzo, telefono e email.

NESSUN oscuramento dei dati:

Sui domini .EU la privacy protection non può essere attivata!

A chi serve ed a chi non serve la privacy protection:

privacy protection per oscurare i dati dei proprietari dei siti

  • Occultare i dati sensibili può essere una scelta per blogger, giornalisti, personaggi pubblici..
  • Sconsigliabile invece per siti di E-Commerce, di Trading e per qualsiasi azienda o professionista che basi il suo business sulla fiducia del target che chiede la riconoscibilità di un’impresa.

Salva

Salva

Salva

Supportowp Team

Chi si fa in quattro per questa community :)

WebSite Facebook

Leave a Reply